Entrare in biblioteca

Aggiornamento del 15/03/2021

Momentaneamente le biblioteche sono in zona rossa: si può entrare, prendere e restituire il materiale solo ed esclusivamente dopo aver preso appuntamento.

Mi sono sempre immaginato il paradiso come una specie di biblioteca”.
JORGE LUIS BORGES

In biblioteca si può entrare liberamente per consultare libri, giornali, leggere la trama del prossimo film da vedere e prenderli in prestito. Accedere al catalogo on-line con le credenziali fornite dal bibliotecario e prenotare libri, film o scaricare un e-book è facile e immediato.

In biblioteca si può accedere alle sale lettura e sfogliare un libro, studiare coi propri libri o con con i testi che si trovano sugli scaffali senza preoccuparsi di ricollocarli correttamente, ci penserà lo staff delle biblioteche. Nelle sale lettura si possono portare pc, tablet e collegarsi alla rete wi-fi della biblioteca laddove presente, o accedere alle postazioni multimediali. L'accesso è regolato da norme apposite.

Si prega di rispettare le sane e buone norme che prevede la natura pubblica del luogo e NON:

  • danneggiare, in qualsiasi modo, il patrimonio delle biblioteche
  • fare rumore, parlare a voce alta
  • consumare cibi durante la consultazione
  • abbandonare rifiuti sui tavoli o a terra 
  • tenere posti occupati per altre persone
  • utilizzare strutture e attrezzature comuni - bagni compresi - in modo irrispettoso

Arrivederci in biblioteca!